Il piacere di vivere la natura

Il piacere di vivere la natura, di esplorarne e scoprirne i misteri ed i capolavori  

Le immagini fotografiche ci accompagnano nel corso delle sempre più imprevedibili stagioni, proiettandoci ora nei crepacci innevati dalle tinte cobalto del ghiacciaio del Monte Bianco, ora nel tiepido sole di una calda e tranquilla spiaggia mediterranea, sopra un tappeto di conchiglie che giocano a ripetere le cromie dell’arena, al ritmo lento ed incessante della marea.

Un vivace prato fiorito di marzo pare esalare il profumo intenso dei fiori che si fanno strada tra i fili d’erba, nel pieno del loro vigore, lasciandosi alle spalle il disgelo, che nel silenzio ovattato del lungo inverno ne aveva cullato il sonno.

La spuma delle onde del mare rinfresca la stagione più bella, quando un’umbellifera sfoggia la sua fioritura, come una sposa il suo abito di pizzi ed organza e poi -d’improvviso- l’atmosfera autunnale, nei colori più caldi di un pacato lago che riflette le tinte di un prematuro tramonto,  già preannuncia un nuovo inverno, attraverso i vapori delle cime dei monti e, come dietro un vetro appannato, appare imponente e maestoso il Re dell’Europa: il Monte Bianco.

 

La scelta di soggetti naturali sposa le carte di Arctic Paper che, grazie alla singolare superficie, esaltano i colori e la tridimensionalità delle immagini.

La compatta consistenza di Arctic Volume, patinata opaca ad alto spessore, impatta i colori profondi del ghiacciaio e la durezza della neve, fino quasi a poterla toccare. La superficie opaca della carta,  vellutata, riflette la luce di un lago di aprile, come dipinta delicatamente dall’inchiostro che vi si adagia oppure dona vigore al rollio delle onde del mare in burrasca o ad una cascata estiva, enfatizzando il contrasto dell’acqua tra le rocce di un prato.

 

L’eleganza di Munken Polar, invece, naturale di pregio nella gamma di Arctic Paper, ricalca alla perfezione il capolavoro della natura, tra i rami spogli, solo adornati dai colori intensi delle bacche, fino alle tinte  vivaci del prato fiorito, fatto della stessa fibra del supporto che lo ripete, pennellato sulla trama e l’ordito sapientemente tessuto dalla cartiera. Grazie alla naturalezza di questa carta, i granelli dell’arena punteggiata di conchiglie emergono tridimensionalmente dal foglio stampato e può sembrare di sentire il silenzio di una nebbia novembrina tra le umide colline.

 

Tutte le carte Munken ed Arctic di questo calendario sono certificate FSC.

La gamma di patinate opache ad alto spessore Arctic Volume è disponibile in tre nuance: una delicata tinta avorio, un bianco naturale ed un bianco algido.

La gamma delle carte Munken Design è disponibile in tre nuance: crema, bianco e bianco brillante, e due finiture: liscia e ruvida.

 

Il calendario in formato 29,7x42 cm presenta il mensile nella parte centrale, riprendendo i colori guida presenti nell’immagine, senza disturbarne i dettagli ed allo stesso tempo rendendo ben visibili i giorni del mese.

Le immagini fotografiche sono di Ada Brunazzi, fotografa professionista appassionata di foto di natura.

lunedì, 9 feb, 2015